Evviva l’antimafia!

I giudici del tribunale di sorveglianza di Torino hanno revocato il regime di carcere duro previsto dal 41-bis per il boss mafioso Antonino Madonia. L’istanza accolta dal tribunale piemontese è datata. “Già una prima volta il tribunale aveva revocato il 41 bis al mio assistito – spiega il legale di Madonia, Giovanni Anania, ad Apcom – ma il Ministero lo aveva riapplicato dopo 2 giorni. Spero che adesso il Ministero non lo ripristini nuovamente nonostante la decisione dei giudici di Torino, così il mio assistito potrà scontare la pena serenamente”. “Quando un cittadino è privato della libertà ogni ulteriore restrizione è una angheria”, prosegue l’avvocato Giovanni Anania. Antonino ‘Nino’ Madonia da due anni non è più detenuto a Torino, ma sconta la pena nel carcere Rebibbia di Roma. Antonino Madonia sconta varie condanne all’ergastolo inflittegli per gli omicidi del giudice Rocco Chinnici, dei commissari di polizia Montana e Cassarà, per la “strage delle circonvallazione” a Palermo, ma anche per delitti avvenuti durante la cosiddetta ‘guerra di mafia’. (Apcom)

Questa è la tolleranza zero e la lotta senza quartiere che una parte dei giudici mette in atto.

Ma, d’altronde, Nino Madonia è un pesce piccolo: in fondo è stato solo condannati, tra gli altri reati del proprio palmares, per gli omicidi Chinnici e Cassarà…

L’unica speranza per avere, almeno in questo caso, una giustizia seria e vera è, adesso, il Ministro della Giustizia, Angelino Alfano. Sì, quello del lodo…

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: