Non mi lego a questa schiera

E’ successo anche questa mattina, appena sveglio: un altro invito.

Ma che bell’invenzione!

“Vieni con noi”, mi dicono.

Beh, effettivamente di gente ce n’è: ci sono politici, ci sono giornalisti, ci sono calciatori, ci sono stelle della televisione, ci sono professionisti, gente per bene, all’apparenza; ci sono, da ultime, tante persone che conosco, ma, mi dispiace, come diceva il peggior Presidente che la Repubblica italiana ricordi “Io non ci sto” (sì, vabbè lo dice anche qualcun altro…).

“Non sei ancora iscrittoooooo?”.

“Iscriviti, il social network è il futuro!”.

“Dai, che ci divertiamo!”.

“Claudio, iscriviti, c’è fica…”.

Non se ne parla, lo prometto ufficialmente.

Lo so, presto sarò isolato, tutti, attorno a me parleranno di lui: “Sai chi mi ha aggiunto come amico?”, oppure, “Ho 12 fans!” e ancora “Abbiamo creato un gruppo che si chiama…”, e ancora “Oggi tizio aveva come status personale…”, “Stasera esco con gli amici del gruppo…”.

E io lì, senza argomenti, in un angolino, autoescluso dalle irrinunciabili tendenze della società moderna, guardato come un “diverso”, come uno di quelli che ha la puzza sotto il naso.

Organizzeranno cene e io non verrò invitato (ma questo accade già…), verrò escluso persino dalle partite di calcetto, condurrò ben presto una vita da vegetale.

Da “non iscritto”.

Ma resisterò, lo prometto.

Vedere la presenza di certi cialtroni mi darà la forza di proseguire in questa mia battaglia.

P.S. Un elogio pubblico, in mezzo alle tante malefatte di cui si macchia quotidianamente, lo merita Marco Travaglio: uno dei pochi personaggi pubblici a non essere (al momento) iscritto. Magari un giorno lo aggiungerò ai miei amici. Nella vita reale.

Annunci

Tag: , , , , , , ,

6 Risposte to “Non mi lego a questa schiera”

  1. Federico Minniti Says:

    Ti faccio compagnia, per il momento.

    E credo anche per il futuro!

    Ciao!

  2. Massimo Calabrò Says:

    a calcio e calcetto ci sarai!!! Sempre!!!

  3. www.LiberaReggio.org » Archivio » » La settimana della ReggioSfera Says:

    […] 3 novembre 2008 – Non mi lego a questa schiera Claudio Cordova  – Blog di Reggio Calabria La febbre da Facebook inpazza anche in Italia da qualche mese a questa parte. Anche LiberaReggio è presente con un suo gruppo che vede più di 80 iscritti per ora… I giornali ne parlano e lo usano sempre di più come fonte di articoli e come osservatorio delle attività, in ogni campo, della società civile. Ma c’è chi resiste alle tentazioni di alcuni degli strumenti di socializzazione virtuale. Claudio è uno di questi e ci spiega un po’ i suoi motivi… […]

  4. Federico Minniti Says:

    Alla fine mi sono iscritto…vedremo quanto durerà!

  5. il blog di antonino monteleone – reggio calabria » Blog Archive » Carta Canta – Claudio Cordova Says:

    […] “Non mi lego a questa schiera“- disse. Un post in cui si faceva beffe di noi, comuni FBusers, che ormai – forse – non sanno più vivere senza il social network più famoso del pianeta. […]

  6. peppecaridi Says:

    ahahahah sto morendo Claudio :DDD
    Scherzi a parte, quando giochiamo a pallone ? 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: