Come to Calabria

gattuso_regione_calabria

Ha ragione il presidente della Regione, Agazio Loiero: la Calabria è vittima di un complotto mediatico.

Ricapitoliamo in due parole: qualche mese fa si sparge la voce che la Regione Calabria avrebbe elargito 8 (otto) milioni di euro alla nazionale italiana di calcio, diventando così l’unico sponsor istituzionale degli azzurri, al fine di promuovere un’immagine positiva della regione.

Pensate che sugli otto milioni di euro, elargiti fino al 2010 da Palazzo Alemanni, alla nazionale di calcio, l’Unione Europea ha persino voluto sapere qualcosa in più!

La commissaria (non sentivo questa parola dai tempi di Edwige Fenech) Danuta Hubner ha addirittura deciso di abbandonare la civiltà e di scendere in Calabria.

Otto milioni di euro per tre anni, mica cazzi! Una cifra espressamente destinata dall’Unione Europea per la promozione turistica del territorio. Tuonò financo l’eurodeputato Beniamino Donnici, ex assessore regionale al Turismo!

La Hubner però diede ragione al buon Agazio, accertando che ”solo 400.000 euro (piu’ Iva) delle attivita’ collegate alla nazionale di calcio saranno cofinanziate con fondi comunitari, la spesa sara’ riferita al Por 2000-2006. Il contributo comunitario sara’ pari al 50% della somma citata, 200 mila euro piu’ Iva”.

Sì perchè in Calabria, dato che le cose vanno bene, ci ritroviamo fondi Por in scadenza, non spesi, quindi bisogna affettarsi a elagirli, per non perderli definitivamente.

Insomma la vicenda fece tanto, tanto, rumore. Der Spiegel titolò: “I soldi UE dalla mafiosa Calabria allo zotico Gattuso”. E si beccò, giustamente, una querela.

Adesso, però, tutti i critici dovranno tacere!

Ah già, dimenticavo. Come potete evincere dalla foto, Agazio Loiero ha scelto un gran bel ragazzo per portare avanti l’immagine della Calabria nel mondo: Gennaro Gattuso.

Eh vabbè, è l’unico calabrese certo del posto in squadra in nazionale.

Comunque sia, oggi, si cominciano a vedere i frutti dei soldi spesi dalla Regione Calabria. Guardate che bella la macchina, parcheggiata a Londra, sulla quale campeggia il faccione di quel gran figo di Gattuso e l’azzeccatissimo slogan: “Come to Calabria”.

Sembra la reclame di un farmaco simil-Viagra.

Tutto molto bello, ma, forse, anche costoso: Progetto 5 di Santo Frascati avrebbe fatto tutto con qualche migliaio di euro.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

6 Risposte to “Come to Calabria”

  1. Come to Calabria « Claudio Cordova - Blog Reggio Calabria Says:

    […] Approfondimento fonte: Come to Calabria « Claudio Cordova – Blog Reggio Calabria […]

  2. Achiropita/ lisa Capalbo Says:

    WIE LA HUBER HA DATO REGIONE AL´L OIERO!!?? ACCID..

  3. Achiropita/ lisa Capalbo Says:

    ma farsi fottere col culo degli altri non ci sta ( se vogliono dare 8 milioni a chichessia lo facciano con i soldi loro no!!!??

  4. Achiropita/ lisa Capalbo Says:

    ma chi se ne fotte che e´l´UNICO calabrese nella nazionale di calcio, sono questi i problemi di cui vi preoccuate !!??? la rapresentanza nella fottutissima nazionale di calcio di merda!!?? non avete altre piu´SERIE E VITALI preoccuazioni????!

  5. Calabria: emotional branding per il territorio « Italian Branding Says:

    […] e La7 fino al 28 Febbraio e poi a Giugno e altre inziative come la decorazione dei taxi, di cui in molti hanno già parlato, persino Beppe Grillo.E non a caso l’ha […]

  6. Paola da betclic Says:

    La Calabria è una delle più belle regioni italiane. le iniziative come quelle sui taxi sono sempre benvenute

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: